La Valle

castelloMonterosso

Il territorio della Valle Grana si estende nella parte sud occidentale del Piemonte e
precisamente tra le Valli Stura e Maira.

Qui si trova Monterosso Grana posto a metà valle e situato a 720 metri slm in un'ampia conca dove la pianura lascia il posto ad un paesaggio più tipicamente montano.

Il comune conserva nelle sue numerose borgate di alta montagna splendidi esempi di architettura alpina e passeggiate su sentieri verdeggianti.

Tra le bellezze del paese imperdibili sono: il castello dei Marchesi di Saluzzo; i suggestivi affreschi della cappella di S. Sebastiano; i vari musei del territorio; il mulino; le chiese
Parrocchiali di Monterosso, di San Pietro e di Frise.

Monterosso Grana vi offre tutti i servizi: negozi, posta, banca, ambulatorio medico, farmacia, bus.

Per il divertimento: discoteca,campi da tennis, calcio, pallavolo, biblioteca.

Per gli amanti del cicloturismo in mountain bike si possono percorrere i sentieri della Rampignado (percorso di che si snoda nella media e bassa valle lungo strade forestali attraversando magnifici scenari di boschi fitti che si aprono su vedute mozzafiato), oppure seguire le orme dell'Iron Bike (la gran fondo che si svolge in settembre e che ha ormai raggiunto fama internazionale), oppure ancora percorrere le strade seguite dal Giro d'Italia.

Tutto l'anno: possibilità di escursioni accompagnate nella media valle sul sentiero ad anello della "Curnis" che attraversa antiche borgate e luoghi suggestivi della Valle, oppure in quota seguire l’itinerario
della "Curnis auta" che percorre lo spartiacque con la Valle Stura da Prato Francia di Cervasca al Colle dei Morti (Fauniera).

Verso Castelmagno è percorribile il sentiero della Grande traversata delle Alpi (Gta) che attraversa l’alta valle dal Colle dei Morti alla Bassa di Narbona con tappa al santuario di San Magno, situato a 1760 m di quota su un ridente terrazzo pascolivo.

Come gli antichi pellegrini anche gli escursionisti vi convergono oggi dalle valli vicine, percorrendo spesso proprio quei sentieri del passato.

L'Aquila Nera è recentemente diventata posto tappa del nascente sentiero escursionistico INTERVAL: una nuova avventura della Compagnia del Buon Cammino che si apre a tutti coloro che credono che
l'esplorazione sia possibile anche nei luoghi attraversati quotidianamente.

INTERVAL è un grande itinerario che collega Pagno in Valle Po, con Villanova Mondovì in Val Ellero.

In inverno: passeggiate con le racchette da neve, pista di pattinaggio su ghiaccio, sci di fondo.

In estate: ultimo fine settimana di luglio festa patronale, in agosto animazione per bambini, concerti, escursioni.

Nelle vicinanze: mostre contemporanee al Filatoio di Caraglio, Santuario di Castelmagno,visite al Caseificio del Castelmagno, Musei etnografici, visite ad aziende agricole biologiche.