Chastlar

Difficoltà: facile

Dislivello in salita:

Quota partenza: 1761

Quota arrivo:

Tempo di salita: 1,5 ora

Tempo di percorrenza: 2,5 ore

Punti acqua sul percorso: 2

Partenza da: Santuario di Castelmagno

Descrizione:

Si parte dal Santuario di S. Magno a 1761 mt. e si segue la strada asfaltata che sale
verso il colle per 300 metri.

Si imbocca a destra la strada che dirige sul pianoro sopra il Santuario.

Dopo un breve tratto la strada diventa sterrata e seguendo sempre il percorso
che dirige verso destra si raggiunge rapidamente una baita utilizzata per l’alpeggio.

L’itinerario prosegue sempre seguendo la strada sterrata che attraversa delle
bellissime zone destinate a pascolo.

Si notano altri rifugi destinati al riparo dei pastori che frequentano la zona nel periodo estivo.

Si raggiunge quindi la meta del nostro cammino il Chastlar da dove uno splendido balcone offre una strepitosa vista sulla pianura
cuneese.

Voltando lo sguardo un’altrettanto imponente colpo d’occhio ci fa ammirare l’arco montano che circonda Pervu,
con sulla destra la cima più importante della Valle Grana il Tibert.