Lago del Bram

Difficoltà: media

Dislivello in salita: 901

Quota partenza: 1307

Quota arrivo: 2208

Tempo di salita: 4,5 ore

Tempo di percorrenza: tutta la giornata

Punti acqua sul percorso: 1 (Bivacco Rousset)

Partenza da: Crousas (Frise)

Descrizione:

Dopo aver raggiunto Frise (Monterosso Grana) si può ancora salire in auto su strada asfaltata fino alla
borgata Crousas e volendo fino alla base della salita su strada sterrata verso il vallone del Bial di Frise.

Lasciata la sterrata si inizia la salita verso il Pervou seguendo il tracciato segnalato che inizialmente
si inoltra nel bosco di faggi.

Superato il primo tratto più facile il sentiero si inerpica nel tratto più impegnativo tra le roccie che arrivano
ai piedi del Monte Pervou.

Si giunge dopo una salita di circa 1,5 ore il bivacco Rousett dov'è possibile rifocillarsi e rifornirsi
di acqua. Da qui il sentiero torna a salire e in modo molto impegnativo tra le due rocce
che formano il complesso del Pervou (Pichiot a sinistra e Gros a destra).

Raggiunto lo spartiacque tra le valli Grana e Stura il tracciato diventa molto agevole su ampi pascoli
d'altura.

Dopo aver attraversato il passo della Magnana si lascia sulla destra il monte
Grum e si scende lentamente verso il Lago del Bram (2208) che si trova alla base
dell'omonima punta a 2357 che fa da spartiacque tra le valli Grana e Stura e tra i comuni
di Monterosso - Pradleves e Castelmagno. Il ritorno si svolge sullo stesso tracciato
dell'andata.