La cucina piemontese

La cucina piemontese è una cucina ricca di sapori e di storia. La
varietà del territorio piemontese e del suo conseguente clima ha prodotto
una differenziazione nella gastronomia delle diverse aree geografiche
piemontesi.

Non solo la morfologia del territorio ha prodotto una cucina varia ma
anche la presenza, nei secoli scorsi, di una popolazione suddivisa in
distinte classi sociali, ecco allora che si possono differenziare una
cucina più ?popolana? e povera e una cucina più ricca ed elaborata.

La cucina povera rispecchia in tutto e per tutto il territorio e le
materie prime che questo metteva a disposizione, mentre la cucina più
ricca, propria delle corti e della nobiltà, ha molte più influenze
francesi, essendo stato il territorio piemontese per lungo tempo sotto il
dominio sabaudo.